107 morti: “Il fatto non sussiste”

“Il fatto non sussiste”. Nessuno è colpevole della lenta carneficina che sarebbe avvenuta nella fabbrica tessile Marlane di Praia, in provincia di Cosenza. Non esiste un nesso di causa ed effetto tra le sostanze tossiche inalate e le decine di tumori contratti dai 107 operai che all’interno della fabbrica hanno lavorato per anni. Non ci ...