Crotone in rivolta

Tutto secondo previsioni: dopo diversi mesi di attesa l’Enichem di Crotone voleva chiudere i battenti. Avrebbe lasciato così senza prospettive di sopravvivenza i 333 operai e le loro famiglie. Il ministro Mancino in un suo discorso sull’ordine pubblico, la scorsa estate, aveva preannunciato situazioni di possibile tensione sociale e le conseguenti misure eccezionali da adottare ...