A ttìa ca passannu mi rimani dintra

Provare stupore, meraviglia, curiosità verso la persona che ti vive accanto. Come fosse un corpo d’istantaneo passaggio. E per una passante sentire armonia, confidenza, incanto. Come se da sempre ti vivesse accanto. Estendere questo sentimento alla totalità dei viventi che ci accompagnano, forse, chissà… Come risuonano in dialetto i versi di un maledetto? Charles Baudelaire - "A una passante". ...

Rossellina, la bellezza dell’antimito, oltre il tempo

Poco più di vent’anni sono trascorsi da quando perdesti la vita in quel maledetto incidente. Ma noi non ci siamo dimenticati di te, Rosselli’. Ormai sono così tanti gli spazi lasciati vuoti anzitempo, nel puzzle della vita sociale di cui siamo parte, che dovremmo dedicare ogni singolo giorno del nostro calendario alla commemorazione di uno ...

Siamo gabbiani, non piccioni da impallinare

Per capire quanto si sia incattivita l’Italia bisogna salire su un treno e ascoltare i discorsi dei viaggiatori. Corvi e cornacchie s’annidano nei panni dell’Italiano medio. In verità, l’espressione “Italiano medio” m’è sempre parsa riduttiva e qualunquistica. Il motivo è semplice: non è possibile calcolare la media degli esseri umani, ciascuno dei quali è misurabile ...