Business della formazione: sei arrestati nel cosentino e nel napoletano

Spendere 2mila euro, impegnare tempo ed energie in un ospedale «fantasma», nella speranza di acquisire il titolo per svolgere un umile lavoro nelle corsie di un ospedale o di una clinica. Alla fine ritrovarsi truffati, con della carta straccia in mano. È LA SORTE TOCCATA a decine di aspiranti Operatori Sociosanitari in provincia di Cosenza, che hanno ...

Fermato l’aggressore del bimbo preso a calci in strada a Cosenza

Ha un nome e un volto l’uomo che martedì scorso a Cosenza ha preso a calci un bambino marocchino di tre anni perché si era avvicinato al passeggino del figlio. Lui e la moglie sono stati individuati, fermati e denunciati a piede libero con l’accusa di lesioni personali aggravate. Al momento sono state diffuse solo ...

Calci al bambino africano che accarezza il figlio

La stagione dell’odio non si arresta con il semplice cambio della guardia al Viminale. La disintossicazione di una società incattivita è un processo lungo e complicato. Le tossine sono dure a smaltire. E così i fatti di ordinario razzismo dei mesi scorsi continuano a ripetersi. Un bambino nordafricano di tre anni preso a calci nello stomaco ...