Dal ghetto al «Dambe So», una casa per la dignità dei braccianti di Rosarno

L’hanno chiamata Dambe So, termine della lingua bambara parlata in diverse zone dell’Africa. È «La casa della dignità», ideata, progettata e messa in atto per sperimentare la «deghettizzazione» dei braccianti che popolano gli insediamenti informali della Piana di Gioia Tauro. Gli artefici sono gli operatori e i volontari di Mediterranean Hope – Fcei. Dal mese di ...

E la scuola degli abusi dice: «Da ora mai più»

È già primavera a Cosenza. Una calda e chiassosa fiumara umana vivifica le arterie urbane. Avvolto dai fumogeni, lo striscione conquista la strada: «Abusi, alternanza, repressione: No alla scuola dei padroni». Detonano voci e colori di studentesse e studenti arrivati da ogni angolo delle terre bruzie. Qui c’è un motivo in più per unirsi alla ...

Una scuola in rivolta contro le molestie sessuali

Narra la storia locale che l’antico decurionato di Castelfranco decise nel 1863 di cambiar nome al borgo adagiato alla sinistra del fiume Crati, ad ovest del capoluogo, poco sopra Cosenza. Venne scelto il nome «Castro-libero», per l’orizzonte «libero» che si gode dal monte e per le «libere» istituzioni del re (poco) galantuomo Vittorio Emanuele II. ...