Ho pianto, salvo solo Stefano Fiore

COSENZA, Claudio Dionesalvi insegna nelle scuole medie, dopo una formazione umanistica in quel di Firenze. Già direttore di Tam Tam e Segnali di Fumo, è uno dei supporter rossoblù più conosciuti in città per la sua creatività e il suo attivismo sociale. Con lui rivediamo il film della stagione appena conclusa. Un anno orribile per il ...

A Matteo Dean

A Matteo Dean È da te che ho imparato a chiamare “fratelli” i compagni, e “sorelle” le compagne. Forse per quel tuo modo di dirlo, fratello. Per me rappresentavi Trieste e molto più. Biondo, sorridente, poroso. Indignazione e amore, avevi in cuore l’energia del vento. Ragionavamo insieme d’utopia. Neanche il tempo di girarmi a guardarti, ...

Mi ricordo “La casa del mago”

Nel 1997 a Guardia Piemontese mettemmo in scena “La Casa del mago”, una tragedia in cinque atti sull’eccidio dei Valdesi, avvenuto nel XVI secolo, per mano della Santa Inquisizione. Lo spettacolo è stato scritto da mio fratello, Franco Dionesalvi. Non mi capitava di lavorare con lui dagli anni settanta, quando insieme a Carlo Mazzei ero ...