Lorenzo Bargellini, il Magnifico della Firenze in basso

Avevo in mente di andare a trovarlo, Lorenzo. Avrei voluto presentargli la mia bambina. L’ultima volta che ci siamo visti, nella sede del movimento fiorentino di lotta per la casa, mi ha chiesto di lei, gli sarebbe piaciuto conoscerla. Anch’io volevo che l’incontrasse per raccontarle di quanto bene mi volesse e quanto affetto io provassi ...

Totonno Chiappetta, la risata che non si estingue

Sotto la gommosa pelle di attori, comici e cantautori spesso palpita la personalità di un poeta. Che è qualcosa di più complesso, profondo e delicato di qualsiasi altra figura artistica. A volte la morte sopraggiunge prematura, a stroncare i corpi, le battute, la musica e le risate. Ti accorgi d’aver perso non solo il personaggio, ...

“Nel popolo dei lupi noi siamo Zanna Bianca…” Ciao Osvaldo

M’avevano raccontato che ad Arcavacata insegnava un professore di sociologia innamorato del Cosenza Calcio. Era l’inizio degli anni novanta. A me non piaceva Arcavacata. Tantomeno la sociologia. Noi ultrà non siamo mai andati d’accordo con giornalisti e sociologi. Ci dava fastidio la loro retorica, il fatto stesso che maneggiando le nostre storie, quelli intascavano soldi ...