Cosenza, rogo nell’appartamento dei tre indigenti

Divorati dalle fiamme. Il fuoco improvviso, le vittime senza scampo. Erano assistiti dalle associazioni di solidarietà, in passato diversi allarmi dei vicini. Il cuore storico della città calabrese è trascurato, molte le famiglie povere. Il sindaco Occhiuto vorrebbe riqualificarlo installandovi un nuovo campus universitario. Alla fine si sono «accese le luci» nel centro storico di Cosenza. ...

ìa quant’è bella Brescia! Ia quant’è bella la festa di Radio Onda d’Urto!

L’ultima immagine che serbavo di Brescia affiorava tra gli spiragli delle sbarre piantate al posto dei vetri, in un autobus del trasporto locale. Strategia di contenimento o abbrutimento nei confronti dei gruppi ultrà? Negli anni novanta in trasferta ci traghettavano così dalle stazioni ferroviarie agli stadi di calcio, spesso costipati in mezzi pubblici riplasmati in forma ...

Sulle origini della mafia solo una montagna di cazzate

Marta Maddalon smaschera l’invenzione letteraria che ha generato le presunte nobili e antiche radici delle odierne organizzazioni criminali. “Giuro su questo pugnale d’omertà con la punta bagnata di sangue e davanti l’onorata società organizzata e fidelizzata di adempire a tutti i miei doveri ed a tutti quelli che mi vengono ordinati e se necessario anche col ...