Il guardalinee di là

In cammino verso il santuario di San Francesco di Paola, per il terzo anno consecutivo. Ci muove la gratitudine per l’ennesima imponderabile salvezza raggiunta dal Cosenza Calcio. C’è pure qualche grazia invocata, purtroppo non concessa. La parola “grazie” si può pronunciare anche quando le grazie non si ottengono. Ci sono cammini che si interrompono in armonia ...

Guarascio, il signore dei rifiuti andato nel pallone

"Le fonti di energia più o meno rinnovabili, lo smaltimento dei rifiuti solidi urbani, il calcio e la sanità hanno tra di loro qualcosa in comune. Essendo beni e servizi che comportano una domanda inesauribile, le imprese impegnate in questi settori possono dettare le condizioni dell’offerta". in icalabresi.it

Il Cosenza salvo. Omaggio a San Francesco. A piedi fino al santuario

Soffice e tenue è l’alba sul Tirreno. Dalla catena costiera paolana un timido sole s’incunea tra nubi di tempesta e pian piano le sovrasta. Sul ciglio della temibile SS 18, quattro football fans a piedi e incolonnati procedono in direzione sud. Destinazione: il santuario di Paola. Clacson e pugni chiusi traboccanti dai finestrini di auto in ...