Trattati come “scimmie” dalla cupola del caporalato calabrolucano

Duecento braccianti costretti a lavorare nei campi in condizioni disumane, impiegati in turni di lavoro massacranti. Alle «scimmie», come spregiativamente venivano definiti, i loro aguzzini davano da bere l’acqua di un fosso di scolo. Una organizzazione piramidale, una vera cupola dello schiavismo calabrolucano. Un girone dantesco che emerge tra le carte dell’operazione Demetra, coordinata dalla ...

Nuovo avviso di garanzia per Mimmo Lucano

Il processo infinito tanto caro al ministro Bonafede calza a pennello per Mimmo Lucano. La sua riforma della prescrizione ufficialmente non è ancora in vigore, ma la «filosofia» che la ispira sembra animare già alcune procure, in particolare quella di Locri. Non bastava infatti il procedimento già in corso per presunti reati come favoreggiamento dell’immigrazione ...

«Le Sardine? Sui migranti parlano la lingua di Riace»

È appena tornato dal suo tour nordamericano, Mimmo Lucano, ospite di un convegno organizzato dalla fondazione Casa Zerilli Marimò e dalla New York University. Sindaco, in queste settimane si è imposto il movimento delle sardine. A Roma oggi (ieri, ndr) c’è la manifestazione nazionale. Come lo giudica? Lo vedo come una speranza. A sinistra mi è capitato ...