Il tempo della rigenerazione. La Calabria tra mali antichi e regole da riscrivere

Prima che esplodesse l’emergenza sanitaria legata al Sars-Cov-2, avevamo deciso di avviare su queste pagine una riflessione sulle realtà regionali italiane. Le scadenze elettorali del 2020 avrebbero interessato infatti un gran numero di Regioni. Dopo Emilia-Romagna e Calabria, sarebbe toccato a Valle d’Aosta, Veneto, Liguria, Marche, Toscana, Campania e Puglia. Considerate le enormi differenze che ...

Calabria, la Lega avanza nella regione del rancore

C’è chi gli dice no: i bar, i conventi e le tante “sardine” emiliano-romagnole. Ma c’è chi gli dice sì. E in Calabria sono tantissimi. In vista del 26 gennaio l’inedita cavalcata di Matteo Salvini in Calabria pare inarrestabile. Piazze piene, sale stracolme. Ma, soprattutto, l’assenza di una opposizione di massa e tangibile come altrove. ...

Scontro tra forzisti, nell’urna la Calabria è troppo azzurra

Galeotto fu il patto della metropolitana. Nelle intenzioni di chi lo concepì doveva arricchire i contraenti, suggellare nuove intese tra le potenti famiglie locali del Pd e di Forza Italia, ma alla fine ha portato male a tutti. La «metro leggera» è un progetto da 160 milioni. Avrebbe dovuto collegare Cosenza al resto dell’area urbana. Poi ...